IL CUORE E IL CACTUS,AFFINITA’ ELETTIVA!

Questo libro mi ha dato da pensare……Fra il nostro cuore e i cactus c’è un affinita elettiva!Sicuramente da leggere

LA VITA E’ UN CACTUS

Del Rosso Francesca; Tedesco Alessandra

arricchito dalla matita di Lorenzo Chiavini .

I cactus ci danno una mano a riprenderci dai mal di cuore e ad avere rapporti più equilibrati con gli uomini: vanno annaffiati, ma non troppo perché possono marcire, né troppo poco sennò rinsecchiscono.

Un libro per chi ama le piante, per chi ama l’amore. Per imparare a non pungersi, a prendere la vita e l’amore con un sorriso.

Un simpatico e divertente libro, che si legge tutto d’un fiato. Ritmo incalzante, moderno, veloce come quello degli sms o come quello di una chat.
Molto interessante inoltre perché tra una pagina e l’altra, tra risa e lacrime, tra strategie amorose e il riconoscimento della loro inutilità, ci fa conoscere varie tipologie di cactus, ci indica curiosità e peculiarità. Così che al termine della lettura potremmo scoprire le nostre affinità elettive con un un Saguaro, o con un Trichocerus Bridgesii… Leggere per scoprire la propria anima gemella!

Tanti cactus con esigenze diverse, ma un comun denominatore: la cura nei loro confronti dev’essere equilibrata. Insegnano a riprendersi dal “mal di cuore” e ad avere rapporti più equilibrati con gli uomini: “vanno innaffiati, ma non troppo perché possono marcire, né troppo poco sennò rinsecchiscono”.

Sei amiche. Per ognuna di loro un cactus. Per ognuna di loro un modo di affrontare la vita: il lavoro, le amicizie e soprattutto…gli uomini e l’amore.
Tante storie personali che si aprono in confidenze, sullo sfondo di un’intensa complicità.

Amiche unite, affiatate, amiche che organizzano riunioni del Gruppo Auto Aiuto, dove sia loro che i cactus si incontrano e cercano di superare con un sorriso (è la soluzione migliore) delusioni amorose, affettive o lavorative. Amori e affetti autolesionistici curati con la “cactusterapia

(Silvia Passini-http://www.lifegate.it)

Informazioni su nunzy conti

“L’Astrologia può essere definita come il primo tentativo, fatto dall’uomo, per portare nella sua vita di incertezze e paure, la sicurezza e l’ordine che egli intravvedeva nel cielo”(Dane Rudhyar). Astri e contrasti nasce con l’obiettivo di fare ordine nel caos,eliminare il grigio della mediazione, oltre a imporsi di semplificare il linguaggio per permettere a voi cari viandanti la decifrazione di un codice astrologico molto spesso negato ai più . Nunzy Conti
Questa voce è stata pubblicata in Amore, Letteratura, Libri cibo per la mente, storie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a IL CUORE E IL CACTUS,AFFINITA’ ELETTIVA!

  1. bigsplash ha detto:

    Así es. Creo que cada cosa en el universo que nos rodea, tiene un mensaje que nos habla cada segundo de su existencia y de allí podemos extraer grandes enseñanzas; y esto me trae a colación, por ejemplo la Parábola de “El Trigo y la Cizaña”( Mateo 13:24-30):

    “El reino de los cielos es semejante a un hombre que sembró buena semilla en su campo; pero mientras dormían los hombres, vino su enemigo y sembró cizaña entre el trigo, y se fue. Y cuando salió la hierba y dio fruto, entonces apareció también la cizaña.

    Vinieron entonces los siervos del padre de familia y le dijeron: Señor, ¿no sembraste buena semilla en tu campo? ¿De dónde, pues, tiene cizaña? El les dijo: Un enemigo ha hecho esto. Y los siervos le dijeron: ¿Quieres, pues, que vayamos y la arranquemos? El les dijo: No, no sea que al arrancar la cizaña, arranquéis también con ella el trigo. Dejad crecer juntamente lo uno y lo otro hasta la siega; y al tiempo de la siega yo diré a los segadores: Recoged primero la cizaña, y atadla en manojos para quemarla; pero recoged el trigo en mi granero.

    Y, ése es nuestro mundo. Gracias por compartir la esencia de “LA VITA E’ UN CACTUS” y nuevamente congartulaciones por el blog.

  2. miriam ha detto:

    Caro big…davvero bella questa storia…accidenti però non ho capito tutto!!!
    uffa
    Il libro uio l’ho letto e l’ho trovato molto utile….ironico e sottile

  3. nunzyconti ha detto:

    BIG…SEI UNA PERSONA SPECIALE

  4. nunzyconti ha detto:

    grazie anche a te miriam…

  5. nunzy conti ha detto:

    @bigsplash
    ….traduzione per i viandanti😀

    Così è. Penso che tutto l’universo che ci circonda, è un messaggio che parla a noi ogni secondo della sua esistenza e da lì che possiamo trarre grandi insegnamenti, e questo mi porta fino, ad esempio, la parabola del “Il grano e l’erbaccia (la zizzania)”
    ( Matteo 13,24-30):

    “Il regno dei cieli è simile a un uomo che ha seminato un buon seme nel suo campo, ma mentre gli uomini dormivano, il suo nemico si avvicinò e, tra il grano seminò le erbacce, e se ne andò. E quando crebbe l’erba e diede i frutti, intorno apparvero anche le erbacce.

    Arrivarono allora i servitori del padre e gli dissero: Signore, non hai seminato un buon seme nel tuo campo? Quando, poi, hai l’erbaccia? Egli disse loro: Un nemico ha fatto questo. E i servi gli risposero: Vuoi, che andiamo e strappiamo l’ erbaccia? Egli disse loro: No, perchè per strappare l’erbaccia, porteremo via anche il grano. Consentitegli di crescere insieme l’un l’altro fino al raccolto e, al tempo del raccolto dirò ai mietitori: raccogliete prima l’ erbaccia, in mazzi da masterizzare,poi raccogliete il frumento per mio granaio.”
    E questo è il nostro mondo.
    Grazie per condividere l’essenza di “LA VITA E ‘un cactus” e di nuovo congratulazioni per il blog.

    ***più o meno così…anche se l’erbaccia di cui si parla è sicuramente la zizzania***

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...