Dammi, signore un ala di riserva

Voglio ringraziarti Signore, per il dono della vita.

Ho letto da qualche parte che gli uomini sono angeli con un’ala soltanto:

possono volare solo rimanendo abbracciati.

A volte, nei momenti di confidenza, oso pensare, Signore,

che anche tu abbia un’ala soltanto.

L’altra la tieni nascosta: forse per farmi capire che anche Tu non vuoi volare senza di me.

Per questo mi hai dato la vita: perché io fossi Tuo compagno di volo.

Insegnami, allora, a librarmi con te.

Perché vivere non è trascinare la vita, non è strappare la vita, non è rosicchiare la vita.

Vivere è abbandonarsi, come un gabbiano, all’ebbrezza del vento.

Vivere è amare le cose che non piacciono per poterle cambiare.

Vivere è assaporare l’avventura della libertà.

Vivere è stendere l’ala, l’unica ala, con la fiducia di chi sa di avere nel volo

un partner grande come Te!

Ma non basta saper volare con Te, Signore tu mi hai dato il compito di abbracciare

anche il mio fratello e di aiutarlo a volare.

Ti chiedo perdono per ogni peccato contro la vita e per tutte le ali che non

ho aiutato a distendersi.

Non farmi lasciare il prossimo nel vestibolo malinconico della vita dove si

“tira a campare”, dove si vegeta solo.

Non farmi passare indifferente vicino al fratello che è rimasto con l’ala, l’unica ala,

inesorabilmente impigliata nella rete della miseria e della solitudine e si è ormai

persuaso di non essere più degno di volare con Te.

Soprattutto per questo fratello sfortunato dammi, o Signore, un’ala di riserva.

Non tutti riusciremo ad esprimerci ma tentare sarebbe già essere sulla strada

per divenire uomini.

GIBRAN

NAVIGANDO…NAVIGANDO..HO INCONTRATO UNA VELA AMICA CHE MI HA SUSSURRATO ALL’ORECCHIO QUESTI SPLENDIDI VERSI: poesie e dediche

La foto invece l’ho presa da un blog stracolmo di emozioni… i segni dell’anima…vi consiglio una lunga sosta…buon viaggio viandanti dell’anima

Advertisements

Informazioni su nunzy conti

“L’Astrologia può essere definita come il primo tentativo, fatto dall’uomo, per portare nella sua vita di incertezze e paure, la sicurezza e l’ordine che egli intravvedeva nel cielo”(Dane Rudhyar). Astri e contrasti nasce con l’obiettivo di fare ordine nel caos,eliminare il grigio della mediazione, oltre a imporsi di semplificare il linguaggio per permettere a voi cari viandanti la decifrazione di un codice astrologico molto spesso negato ai più . Nunzy Conti
Questa voce è stata pubblicata in Amicizia, Amore, foto, Letteratura, Libri cibo per la mente, Poesia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a Dammi, signore un ala di riserva

  1. donnaemadre ha detto:

    Che meraviglia Nunzy, mi ha fatto venire i brividi leggere questi versi. Anche nel mio blog trattai la questione delle due ali, della necessità di stare abbracciati per volare ( http://donnaemadre.wordpress.com/2007/11/30/cos%e2%80%99e-l%e2%80%99amore/ ), ma lì l’argomento era circoscritto alla questione sentimentale: questa prospettiva universale è veramente toccante, e fa pensare… io la chiamavo semplicemente solidarietà universale, reciprocità. Ma insomma, chiamiamola come vogliamo, il fatto è che per vivere una vita degna di tale nome dobbiamo stare abbracciati.

    Ma non c’è bisogno di un’ala di riserva: ogni nostro fratello è un’ala in più.

  2. nunzy conti ha detto:

    …e tu hai fatto venire i brividi a me..nel leggere il tuo post…

  3. donnaemadre ha detto:

    Per farti venire i brividi leggi anche le risposte delle nostre amiche… forse ha ragione mia figlia che nei primi tempi i discorsi erano più profondi… ma c’erano le presenze fisse di Cytind e Antonella, che a loro volta si sono raccontate tanto, esposte tanto, e tanta vita hanno dato al mio blog.

    Ora, a parte me e Arthur, anche Elle si ogni tanto si racconta a cuore aperto e ci sta dando moltissimo, però per lo più è diventato un luogo di svago e di scambio di opinioni. D’altra parte, tutto nella vita ha una sua evoluzione:

    *** Nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma ***

  4. nunzy conti ha detto:

    ..corro a leggere…
    smack

  5. nunzy conti ha detto:

    Cara diemme torno di corsa dal tuo blog per postare questa tua risposta (commento n°8)..perchè merita davvero:

    “Cara.., l’amore con la A maiuscola è quello vissuto e alimentato da due persone con la P maiuscola. Amare non è una cosa facile: ci vuole intelligenza e onestà intellettuale, ci vuole umiltà, comprensione, empatia. E ci vuole anche la determinazione a far funzionare le cose. Hai presente quel detto che dice: “La paura bussò alla porta: il coraggio andò ad aprire, e non trovò nessuno”. Lo stesso principio si può applicare all’amore: non si tratta di vigliaccheria che ha prevalso sull’amore: se ci fosse stato amore, la viltà non sarebbe esistita. E qui parliamo anche di amore per una figlia! Se non riesce a cambiarti neanche quello…..””

    ***poche semplici parole con la P maiuscola (per rifarmi al tuo commento)
    per capire quanto vale una persona***
    CARI AMICI VIANDANTI DEL CASO..UNA BUONA E NUTRIENTE SOSTA DALL’AMICA DIEMME..E CI SI SENTE SUBITO MEGLIO

    http://donnaemadre.wordpress.com/

    *** Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! ***
    DIREBBE UN NOSTRO CARO AMICO…….

  6. donnaemadre ha detto:

    Ho appena parlato col nostro caro amico… gli ho portato i tuoi saluti, e gli ho anticipato che l’avremmo (l’avrei) messo in mezzo, ma poi non ne ho avuto il coraggio…

    Volevo dire, rispetto a “quella” domanda che ricorre in quel post “Cos’è l’amore, ci ha chiesto Arthur”

    *** lui era la domanda e la risposta ***

  7. nunzy conti ha detto:

    …si…lo penso anche io….

    *** lui era la domanda e la risposta ***

  8. donnaemadre ha detto:

    E ora in quale parte del globo mi vado a nascondere?

    *** Chi mi presta un’ala? ***

  9. nunzy conti ha detto:

    …la mia è acciaccaticcia….ma c’è tanto posto…

    ***per nascondersi e accucciarsi***

  10. carmen ha detto:

    E’ un onore per me farti visita nelle tue stanze

  11. nunzy conti ha detto:

    Davvero lieta cara Carmen di averti qui…viandante dell’anima doc!!!

    ***sei tra amici***

  12. arcangelo ha detto:

    Stupenda poesia e meravigliose immagini evocate, Gibran è proprio un maestro..con lui i confini della mente non esistono e si cerca davvero di vivere in amore e pace sulla terra..Lui sì che potrebbe essere un ministro degli esteri, sezione affettiva.
    Grande Khalil..e grazie nunzy per averla postata!!
    Zietta nel ♥

  13. nunzy conti ha detto:

    ….GRAZIE
    nipote adorato..sei nei miei pensieri…
    Il post di NELSON MANDELA lo dedico a te…..
    smack da ZIA NUTELLA

  14. BEA ha detto:

    Ciao Nunzy!! Non ti smentisci mai, cara streghetta dai capelli rossi! Meravigliosamente sensibile e profonda, sei rimasta nel mio cuore e mi manchi! Ma capisco il tuo dire sul forum.. forse anche per me l’allontanamento da lì è dovuto quasi a un sentirmi estranea a ciò che si dice.. Credo tu capisca!! 🙂 Comunue un caro abbraccio e un bacio pieno di affetto.
    BEA

  15. nunzy conti ha detto:

    BEAAAAAAAAA!!!!
    COME STAI???
    MI TROVI COMPLETAMENTE DALLA TUA…..MA COME AL SOLITO CHI DICE LA VERITà CI RIMETTE SEMPRE!!!!!(VAI A LEGGERE SUL FORUM.SIGH)
    PAZIENZA..METTIAMOLA COSì….SE SEI QUI…SEI FRA QUELLE POCHE CHE MI AMANO COME SONO E CHE HANNO RICONOSCIUTO LA MIA ESSENZA……..TU MI CAPISCI…
    TI ABBRACCIO FORTE,NELLA SPERANZA CHE HAI RISOLTO QUALCUNO DEI TUOI PUNTI INTERROGATIVI….
    E SPERO DI SENTIRTI…
    SMACK

  16. vicozzarecords ha detto:

    Tutto ciò mi aiuta, e non poco. Ho sempre creduto che per saper amare gli altri bisogna prima essere in grado di amare se stessi, le proprie esigenze ed i propri sogni, abbattere i miei limiti. Io non sono un grande stimatore di me stesso, ma sto facendo di tutto per piacermi e per migliorarmi, il problema è che lo sto facendo da solo… a quanto pare ho bisogno di una seconda ala che mi aiuti in questa grande impresa, e spero di trovarla al più presto. Solo così potrei realizzare ciò che vorrei:

    http://vicozzarecords.wordpress.com/2008/09/05/vorrei/

    Vorrei avere 10 ali…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...