“Le cose che ho imparato nella vita”

“Dedicato a tutti coloro che viandanti incessanti,vivono senza permettere al loro cuore di indurirsi”

Nunzy

di Paulo Coelho

Ecco alcune delle cose che ho imparato nella vita:

-Che non importa quanto sia buona una persona, ogni tanto ti ferirà.
E per questo, bisognerà che tu la perdoni.
-Che ci vogliono anni per costruire la fiducia e solo pochi secondi per distruggerla.
-Che non dobbiamo cambiare amici, se comprendiamo che gli amici cambiano.
-Che le circostanze e l’ambiente hanno influenza su di noi, ma noi siamo responsabili di noi stessi.
-Che, o sarai tu a controllare i tuoi atti,o essi controlleranno te.
-Ho imparato che gli eroi sono persone che hanno fatto ciò che era necessario fare, affrontandone le conseguenze.
-Che la pazienza richiede molta pratica.
-Che ci sono persone che ci amano, ma che semplicemente non sanno come dimostrarlo.
-Che a volte, la persona che tu pensi ti sferrerà il colpo mortale quando cadrai,è invece una di quelle poche che ti aiuteranno a rialzarti.

-Che solo perché qualcuno non ti ama come tu vorresti, non significa che non ti ami con tutto se stesso.

-Che non si deve mai dire a un bambino che i sogni sono sciocchezze: sarebbe una tragedia se lo credesse.
-Che non sempre è sufficiente essere perdonato da qualcuno. Nella maggior parte dei casi sei tu a dover perdonare te stesso.
-Che non importa in quanti pezzi il tuo cuore si è spezzato; il mondo non si ferma, aspettando che tu lo ripari.
-Forse Dio vuole che incontriamo un po’ di gente sbagliata prima di incontrare quella giusta, così quando finalmente la incontriamo, sapremo come essere riconoscenti per quel regalo.
-Quando la porta della felicità si chiude, un’altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.
-La miglior specie d’amico è quel tipo con cui puoi stare seduto in un portico e camminarci insieme, senza dire una parola, e quando vai via senti che è come se fosse stata la miglior conversazione mai avuta.
-È vero che non conosciamo ciò che abbiamo prima di perderlo, ma è anche vero che non sappiamo ciò che ci è mancato prima che arrivi.
-Ci vuole solo un minuto per offendere qualcuno, un’ora per piacergli, e un giorno per amarlo, ma ci vuole una vita per dimenticarlo.
-Non cercare le apparenze, possono ingannare.
-Non cercare la salute, anche quella può affievolirsi.

-Cerca qualcuno che ti faccia sorridere perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornataccia.
-Trova quello che fa sorridere il tuo cuore.
-Ci sono momenti nella vita in cui qualcuno ti manca così tanto che vorresti proprio tirarlo fuori dai tuoi sogni per abbracciarlo davvero!
-Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare.
-Puoi avere abbastanza felicità da renderti dolce, difficoltà a sufficienza da renderti forte, dolore abbastanza da renderti umano, speranza sufficiente a renderti felice.
-Mettiti sempre nei panni degli altri. Se ti senti stretto, probabilmente anche loro si sentono così.
-Le più felici delle persone, non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino.
-L’amore comincia con un sorriso, cresce con un bacio e finisce con un the.
-Il miglior futuro è basato sul passato dimenticato, non puoi andare bene nella vita prima di lasciare andare i tuoi fallimenti passati e tuoi dolori.
-Quando sei nato, stavi piangendo e tutti intorno a te sorridevano.
Vivi la tua vita in modo che quando morirai, tu sia l’unico che sorride e ognuno intorno a te piange.

Paulo Coelho

Advertisements

Informazioni su nunzy conti

“L’Astrologia può essere definita come il primo tentativo, fatto dall’uomo, per portare nella sua vita di incertezze e paure, la sicurezza e l’ordine che egli intravvedeva nel cielo”(Dane Rudhyar). Astri e contrasti nasce con l’obiettivo di fare ordine nel caos,eliminare il grigio della mediazione, oltre a imporsi di semplificare il linguaggio per permettere a voi cari viandanti la decifrazione di un codice astrologico molto spesso negato ai più . Nunzy Conti
Questa voce è stata pubblicata in Amicizia, Letteratura, PAULO COELHO, Poesia, video e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a “Le cose che ho imparato nella vita”

  1. Cocodix ha detto:

    E’ bellissimo e tu sei una persona meravigliosa. Un superbacio.

  2. sonia ha detto:

    Io ho imparato che a essere “faro” per gli altri ci si spegne più in fretta, e si sbanda e ci si perde di più ma è anche impossibile non esserlo.
    Un bacione cara Nunzy, ciao.

  3. Cocodix ha detto:

    Alcuni di questi pensieri sono di Garcìa Marquez

    13 spunti per la vita.

    1 -Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te.

    2 -Nessuna persona merita le tue lacrime, e chi le merita sicuramente non ti farà piangere.

    3 -Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.

    4 -Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.

    5 -Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai.

    6 -Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.

    7 -Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.

    8 -Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te.

    9 -Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta, in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia essere grato.

    10-Non piangere perché qualcosa finisce, sorridi perché è accaduta.

    11-Ci sarà sempre chi ti critica, l’unica cosa da fare è continuare ad avere fiducia, stando attento a chi darai fiducia due volte.

    12-Cambia in una persona migliore e assicurati di sapere bene chi sei prima di conoscere qualcun’altro e aspettarti che questa persona sappia chi sei.

    13-Non sforzarti tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti.

    “TUTTO QUELLO CHE ACCADE, ACCADE PER UNA RAGIONE”

  4. marianna ha detto:

    una volta ero una viandante col cuore indurito dalle menzogne del passato.
    poi ho capito che bisogna accettare che non siamo mai gli stessi e che l’unico modo per cambiare è farlo per essere migliori (nelle emozioni e nei sentimenti).
    poi ho capito e basta.
    e la vita mi ha consegnato altre due vite e una “missione”.
    scusa la banalità (sai noi amici di lino siamo un pò così…), ti voglio solo ringraziare.
    grazie.grazie.grazie.

  5. Pingback: Le cose che ho imparato nella vita - Paulo Coelho | Marco Costanzo

  6. marco mkc costanzo ha detto:

    Sono cose che dimentichiamo spesso.
    Grazie Nunzy!

  7. nunzy conti ha detto:

    Amici cari ho letto i vostri commenti…
    I miei neuroni…già gravemente compromessi 😉
    sono stati inquesti giorni sotto l’effetto di marte…
    ach…
    a domani per una risposta degna di nota…
    vi abbraccio
    IN particolare a MARIANNA..
    CIAOOOOOOOOOOOOOO e benvenuta fra i miei viandanti……..per una lungaaaaaaaa passeggiata insieme
    ***un bacio a tutti***
    ….

  8. nunzy conti ha detto:

    @Cocodix
    carissimo!!! Non sapevo questa cosa..ti ringrazio..per la precisazione….. e anche di averci postato “13 spunti per la vita” di Garcìa Marquez,che adoro….un supermegabacio

    @sonia
    splendida Nia…il tuo dire mi lascia pensare….
    io ritengo che sia sempre necessario seguire la propria natura ..anche se questo troppo spesso incontra DOLORE E DELUSIONE..ma ti prego resta come sei..noi “viandanti del cuore” ti adoriamo proprio così!!!!
    ***addà passà saturno !! 😉 ***

    @Marco Costanzo
    Ciao marco..sempre lieta di avere materiale per te…
    un abbraccio e apresto!! 🙂

  9. nunzy conti ha detto:

    @marianna
    Dolce marianna…questo nostro cuore così sempre pieno di ferite e “graffi” che troppo spesso induriscono l’animo fino a farlo irrigidire…
    io penso che chi riesce a fare un percorso come il tuo……sia a tutti gli effetti un entità superiore..
    e pioi diciamocelo….le anime dei nostri figli sono custodi preziosi del nostro amore per la vita….

    ***E cosa c’è di più prezioso della vita??? La vita stessa!!!***
    P.S.
    Noi siamo gli amici di una persona, altrettanto speciale, non credi? 😉
    hip hip urrà a Lino

  10. Luca ha detto:

    queste sono parole che ognuno dovrebbe tenere nel cuore e magari appese dappertutto nella propria casa, in modo da poter ricordare in ogni momento quanto magnifica, dopotutto, sia la vita

    sento di dovermi appiccicare addosso anche due regole che il buon Jack K cerca ancora di trasmettermi:

    1) Non far caso al maleficio e al mistero che riempiono i tuoi giorni di sorprese dolorose.
    2) Non far caso alle preoccupazioni che riguardano le strutture interiori e i piani fondamentali del tuo lavoro. Cerca di trarre piacere dalle cose. Ovvero: al diavolo, non preoccuparti, agisci soltanto.

    bel post, buon spuntino per l’anima

  11. Cocodix ha detto:

    Un superbacio a te intanto mi hanno detto che dovrei essere nato tra le 19 e le 19,30. Basta per fare il tutto. Bacion Bacioni.

  12. Cocodix ha detto:

    Volevo dire ” Basta per fare il tutto?”

  13. nunzy conti ha detto:

    @luca
    ..grazie luca..le tue riflessioni sono sempre molto
    stimolanti…..
    A presto 😉

    @cocodix
    Amico caro
    devo dirti che una nascita fino alle 19.05 ti collocherebbe in ascendente cancro..
    se è dopo ..in leone….(e qui penso dovremmo essere nel giusto)
    Molto in breve ti dico che
    Hai un bel mercurio (preposto alla modalità di comunicazione ) in capricorno
    una luna splendida in acquario
    una venere acquariana anche lei
    entrambe queste posizioni indicano il modo di sentire e percepire le cose (la luna) e come porti fuori nella relazione questo tuo sentire..Venere
    L’astrologia classica parla di questa venere come di un modo di vedere la propria compagna come uno spirito libero..originale ed estroversa…
    ma si sà anche che il capricorno è tutto e il contrario di tutto..e quel leoncino in ascendente potrebbe invalidare questa teoria..
    A disposizione per ulteriori chiarimenti
    un baciooooo
    ***Ricorda che l’ascendente è il nostro biglietto da visita,mentre il segno solare è il nostro compito la nostra missione e la sua modalità di espressione..”

    ti abbraccio SMACCKETE

    ciao

  14. Cocodix ha detto:

    Ti ringrazio di cuore purtroppo con precisione l’orario non lo so perché dovrei vederlo sull’estratto di nascita che dovrei richiedere in Francia. Quando mi sarà possibile lo farò senz’altro e intanto ti ringrazio immensamente e ti mando un supermegabacio.

  15. nunzy conti ha detto:

    @COCO
    ….io sono qui..e comunque
    confermerei l’ascendente leone per il momento
    Mi prendo il supermegabacio e te lo rimando
    SMACCKETE!!!
    CIAOOOOOOO

  16. kate ha detto:

    Questi blog mi sorprendono in modo assurdo, arrivo qui da un luogo “Google” cercando questa poesia e mi vedo tra le persone che sono qui amici che mi sono vicini da mesi…possibile che il destino sia così perfetto?
    Anche questa poesia è perfetta…
    kate

  17. nunzy conti ha detto:

    ..la vita ha i suoi percorsi…cercare di capire spesso non è possibile..
    comunque benvenuta fra noi Kate…
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...