SOGNI

SOGNI

Interpretiamo il simbolo astrologico e esoterico

«I confini dell’anima non li potrai trovare, neppure se percorressi tutte le strade: così profondo è il suo logos» .. “la natura ama nascondersi”

( Eraclito)

Dietro-la-porta-i-sogni-a26049555I Sogni «sono opera di gnomi che lavorano la notte, fabbri del mondo infero che forgiano labirinti, artigiani che non smettono mai di creare forme».(Hillman)

Troppo spesso i nostri sogni sono oscuri,ambigui, oscuri e indecifrabili:”dobbiamo abbandonare il linguaggio del mondo diurno e penetrare nel sogno, avendo come unica guida la luce della notte. In questa dimora, tutto ciò che sappiamo della vita non serve. Qui, le pulsioni sono assai più profonde di quelle della carne e del sangue; l’istinto che ci sospinge all’interno della nostra ombra è assai più rapinoso dell’istinto della conservazione, o del mistero del sesso, ridotto a cupidigia sensistica. È l’istinto della morte. Ma non della morte fisica: quello è, appunto, un concetto diurno. È l’istinto della morte come attrazione verso il totalmente inconoscibile, il totalmente oscuro, che per eterogenesi ci apre le strade alla conoscenza ulteriore ai dualismi tra soggetto e oggetto, spirito e materia, vita e morte.”

James Hillman: l’anima estroversa dei luoghi e introversa dei sogni di Eduardo Zarelli –

sogni 11

“Come l’architetto è opportuno che ascolti la «voce» del luogo e non sovrapponga a codesta voce la sua mente, così sarà opportuno ascoltare la «voce» del sogno. E abbandonare la luce apparentemente chiarificatrice del giorno” 

Si offre a voi viandanti e avventori dei luoghi dell’Anima l’opportunità di poter condividere con noi i vostri sogni….e chissà..magari insieme decodificarne il Codice dell’Anima…

Buon viaggio

Nunzy Conti

Informazioni su nunzy conti

“L’Astrologia può essere definita come il primo tentativo, fatto dall’uomo, per portare nella sua vita di incertezze e paure, la sicurezza e l’ordine che egli intravvedeva nel cielo”(Dane Rudhyar). Astri e contrasti nasce con l’obiettivo di fare ordine nel caos,eliminare il grigio della mediazione, oltre a imporsi di semplificare il linguaggio per permettere a voi cari viandanti la decifrazione di un codice astrologico molto spesso negato ai più . Nunzy Conti
Questa voce è stata pubblicata in Affittasi Sogno, Amicizia, Amore, Anima, Attualità, Carpe Diem, Cultura, Cuore, Dolore, favole e racconti, Felicità, Figli, foto, Frammenti di ricordi, Genitori e Figli, Guerrieri di luce, Il gabbiano Jonathan Livingston, Il piccolo principe, James Hillman, L’essenziale è invisibile agli occhi, Letteratura, Lettere aperte, musica, Pensieri e parole, Psicologia, Ricordi, Riflessioni, Sogni, Viandanti e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...