LE PAROLE CHE CI ABITANO : “Stay hungry. Stay foolish”

“Siate affamati,siate folli”

“La Follia come base della Creatività”,pensate che la Perla dell’Ostrica è la sua Malattia, ci ricorda Galimberti.
Questo è il momento storico del cambiamento..Ci vuole un gesto folle per trasformare davvero la propria vita, attingiamo a quella Follia,a quella Creatività, perchè con il solo uso della Ragione e della Logica,non usciremo dal Labirinto. Ci siamo nascosti dietro un sistema di regole che blocca ogni nostra Evoluzione..e inoltre siamo paralizzati dalla Paura. Solo gli artisti sono capaci di attingere alla loro follia….di riavvolgere la loro “corda pazza”!
Ascoltiamo insieme Umberto Galimberti..

 Usiamo il Libero Arbitrio che Dio ci ha dato per camminare la nostra vita nella direzione della nostra anima.Ascoltiamo il nostro Daimon,il nostro Angelo,la nostra voce interna,tutto fuorchè l’indifferenza.
Rivoluzioniamoci. Osiamo adesso.Rischiamo l’Errore Salvifico.. ….perchè tutto quello rimarrà di noi è il Rimpianto di non averlo fatto e la disperante monotonia del Vivere.

“Siete già nudi,non c’è ragione per non seguire il vostro cuore”

(Steve Jobs)

steve

4 pensieri riguardo “LE PAROLE CHE CI ABITANO : “Stay hungry. Stay foolish”

  1. “La perla dell’ostrica è la sua malattia”…imparare a rendere perfette la proprie imperfezioni è forse il segreto per rendere unica la propria vita e riuscire ad amarla nonostante tutte le sue contraddizioni. ..😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...